Skip to main content

Friggitrice ad Aria: Benefici e caratteristiche

Nel mondo di oggi, dover seguire una dieta sana per rimanere in forma è una cosa piuttosto comune. Chi ama i cibi fritti, tuttavia, spesso fa fatica a rinunciarvi. Di conseguenza, spesso la dieta assume i tratti di una tortura. Ed è per costoro che è nata la Friggitrice ad Aria, comunemente detta anche Friggitrice senza Olio. Questo elettrodomestico, infatti, vi permette di preparare il cibo fritto in modo efficiente, salutare ed economico senza che questo vada in conflitto col programma della vostra dieta.

Grazie a questo innovativo strumento per la casa, infatti, l’olio necessario per la frittura del vostro cibo diminuirà esponenzialmente. Tutto questo si traduce nella possibilità di gustarsi i cibi fritti e pieni di grassi ingerendo, all’atto pratico, molte meno sostanze grasse rispetto a quanto ne verrebbero assunte cibandosi dei fritti prodotti dalle friggitrici tradizionali. Se ciò ti ha incuriosito, allora ti invito a leggere il seguente articolo: Cos’è una friggitrice senza olio?.

La friggitrice ad aria di Gordon Ramsay

La friggitrice ad aria di Gordon Ramsay

Il fritto prodotto con l’aria avrà lo stesso sapore del fritto tradizionale prodotto con l’olio?
“Guarda, sarò sincero: nulla può battere il sapore del fritto tradizionale, quindi la mia risposta è no” – Ha detto Gordon Ramsay, chef britannico famoso e acclamato in tutto il mondo, in una sua recente intervista – “Tuttavia, anche se la friggitrice ad aria usa molto meno olio, di solito non più di un cucchiaio, grazie a questo innovativo sistema di frittura ad aria il cibo risulta croccante all’esterno e morbido all’interno. È sicuramente un modo più salutare di friggere il cibo, e il sapore è tutto sommato buono”.

Friggitrice ad Aria calda consigliate

OffertaPiù venduti - Posizione n. 1
Princess Digital Aerofryer XL 182020 – Friggitrice ad aria calda
155 Recensioni
OffertaPiù venduti - Posizione n. 2
Aicok Friggitrice Ad Aria, Friggitrice Senza Olio, Multicooker, Actifry 3,5 Liter, 1400W, Nero
85 Recensioni
OffertaPiù venduti - Posizione n. 3
Philips HD9220/20 Viva Collection AirFryer Friggitrice Low-Oil e Multicooker, Capacità 800 g, Nero
192 Recensioni

Ultimo aggiornamento: 2017-09-19 at 22:03

PERCHÉ UNA FRIGGITRICE AD ARIA PROFESSIONALE È IMPORTANTE?

Anche se può risultare costosa, la friggitrice ad aria professionale è una vostra preziosa alleata in cucina. Non solo vi permetterà di preparare del fritto più sano, ma vi permetterà anche di ridurre i tempi di preparazione, i tempi di cottura ed i tempi di pulizia.

Diciamoci la verità: cucinare il cibo è la parte più divertente della cucina. Ma una volta finito di cucinare, ciò che resta da fare è pulire tutto ciò che si è utilizzato. E questa è senza dubbio la parte più noiosa. Pulire una friggitrice ad aria professionale, tuttavia, risulterà semplice e veloce. Alcuni modelli (ma non tutti) potranno persino essere lavati in lavastoviglie.

Nonostante sia uno strumento tipicamente utilizzato per cucinare del fritto più salutare, questo elettrodomestico offre anche altre funzioni. Ad esempio, grazie agli accessori inclusi, sarà possibile trasformare la vostra friggitrice ad aria professionale in una vera e propria bistecchiera.
Inoltre, alcuni modelli superano veramente se stessi offrendo funzioni uniche come, ad esempio, dei programmi di cottura automatici. Questi programmi permettono al cuoco di cucinare senza doversi preoccupare della temperatura oppure dei tempi di cottura: sarà il programma a gestire automaticamente ed autonomamente questi parametri, a seconda di ciò che starai cuocendo.

risultato cottura del pollo

Ecco il risultato della cottura di alcune parti di un pollo avvenuta con l’aria calda. Le frecce indicano l’esterno croccante e l’interno morbido.

LA FRIGGITRICE AD ARIA PHILIPS

Quando si sfoglia un catalogo legato a questi utili elettrodomestici da cucina, non si può non notare come i modelli messi in commercio dall’azienda Philips risultino essere i più costosi di tutti. Tutto ciò potrebbe sembrare il frutto di qualche scriteriata scelta di marketing da parte dell’azienda, ma in realtà non è così.
C’è una ragione ben precisa se i modelli Philips sono i più costosi, ed è presto detta: È stata proprio la Philips ad avere l’intuizione, realizzarla e successivamente metterla in commercio. Se possiamo avere in cucina questo prezioso strumento, quindi, è solo grazie a Philips che per prima ha commercializzato questo elettrodomestico.
Per questo ci sembra doveroso ed opportuno riservare uno spazio speciale a questa azienda nella nostra homepage, dandovi delle opinioni su alcuni modelli di friggitrice ad aria Philips selezionati da noi.

Philips HD9220 – Miglior scelta

Ultimo aggiornamento: 2017-09-19 at 22:03

Preferisci il cibo salutare oppure quello gustoso? Beh, dico io: perché non avere entrambi? Philips HD9220 risulterà perfetta per cuocere tutto il cibo che preferisci.

Attenzione, ho detto “cuocere tutto il cibo”. Ciò significa che non sarai limitato alla frittura, ma potrai anche utilizzarla come griglia e come fornello! Philips HD9220 è senza dubbio una scelta professionale che ti darà il meglio di sé. E grazie all’innovativa tecnologia Rapid Air Technology il tuo cibo si cuocerà in un baleno! Basterà aggiungere il classico cucchiaio di olio e il tuo cibo sarà pronto per essere mangiato in men che non si dica! Gusta il tuo cibo preferito fino in fondo!

Philips HD9220 ti permetterà di cucinare come se fossi un vero chef, restando sempre in controllo della situazione. Grazie al timer integrato e al controllo autonomo della temperatura, il prodotto farà tutto da sé: non ci sarà bisogno di pensare a nulla. Philips HD9220 ti concede l’occasione di trasformare i tuoi piatti tradizionali in piatti estremamente professionali, come se fossero stati realizzati da un vero chef!

Per caso non sopporti quell’odore che si propaga nell’aria dopo la cottura di un cibo? Non c’è problema, sempre grazie alla tecnologia Rapid Air Technology puoi dire addio ai fastidiosi odori post-cottura.

E la pulizia? Si effettua in pochissimo tempo. Il cestello del prodotto è facilmente estraibile, quindi sarà facilissimo da pulire. E se ti annoia pulirlo in maniera tradizionale, puoi sempre inserire il cestello nel lavastoviglie!

Ma non finisce qui. In allegato al Philips HD9220 troverai anche un comodo ed utile ricettario per mettere subito alla prova il tuo nuovo acquisto, attraverso ricette facili, gustose e salutari!

Philips HD9230 – Miglior scelta

Ultimo aggiornamento: 2017-09-19 at 19:18

Velocità e perfezione! Ecco cosa garantirà in cucina il modello Philips HD9230.
La temperatura potrà essere regolata fino a 390 gradi, permettendo di cuocere una grande varietà di cibi.

Carne, patatine fritte, bistecche e persino dolci: affidati a Philips HD9230 e al resto penserà a tutto lei. Philips HD9230 vi avviserà, attraverso un segnale acustico, quando il cibo sarà pronto. Potrà essere impostato lo spegnimento automatico successivamente alla cottura e possiede un timer che può essere impostato fino a 60 minuti.
Grazie a Philips HD9230 puoi dire addio ai cibi bruciati!

Hai degli ospiti inaspettati a cena? Niente panico! Philips HD9230 possiede un cestello a doppio strato, in questo modo potrai ottimizzare le quantità cuocendo tutto il cibo necessario per la serata!

Ultimo ma non ultimo, Philips HD9230 può tranquillamente essere riposto in lavastoviglie. Se sei una persona molto impegnata oppure, al contrario, la pigrizia la fa da padrone, non puoi lasciarti sfuggire la Philips HD9230!

Philips HD9240/90 – Miglior scelta

Ultimo aggiornamento: 2017-09-19 at 19:18

In risposta a tutti coloro che sono stanchi di una cucina pesante e unta, Philips presenta la friggitrice Philips HD9240/90 AirFryer XL, la risposta definitiva per chi vuole rivoluzionare il modo di cucinare.
Questo incredibile dispositivo sfrutta l’innovativa tecnologia del riscaldamento ad aria che, grazie a una turbina, garantisce una diffusione omogenea del calore e una cottura perfetta, utilizzando solo un cucchiaio d’olio. Il risultato sono piatti con una bassissima percentuale di grassi rispetto alle friggitrici tradizionali e una preparazione ottimale, che rende i cibi croccanti all’esterno e morbidi all’interno ma soprattutto salutari.

Facilissima da pulire: sia il cassetto antiaderente che il cestello sono removibili e lavabili in lavastoviglie. Inoltre dirai per sempre addio agli odori che si diffondono per la cucina e per la casa.

Philips HD9240/90 AirFryer XL è uno strumento dal design raffinato e nonostante le dimensioni contenute, solo 42,3 x 31,5 x 30,2 cm, ha una capacità di 1,2 kg, significa che adesso potrai cucinare piatti sani e gustosi per 5 persone con la massima semplicità. Il sistema Rapid air ti consente non solo di utilizzare pochissimo olio (o di non utilizzarne proprio) ma mantiene anche perfettamente intatti i sapori degli alimenti.
Ecco elencate alcune delle sue utili caratteristiche:

  • Tecnologia brevettata Philips RapidAir.
  • Schermo digitale touch screen.
  • Cassetto antiaderente e cestello lavabile in lavastoviglie.
  • 2100 W di potenza.
  • Tasto intelligente di preimpostazione per il tuo piatto preferito.
  • Ridotta emissione di odori.
  • Capacità di cottura 1,2 Kg.

Philips HD9240/90 AirFryer XL non è solo una friggitrice perché ti permette di cucinare qualsiasi tipo d’alimento: carne, pesce, verdure, pizza e persino dolci. Infatti ora puoi friggere, grigliare e arrostire con un unico dispositivo. Basta selezionare sullo schermo digitale touch screen la funzione che preferisci, oppure utilizza uno dei tanti programmi preimpostati per preparare in modo semplice e veloce i tuoi piatti preferiti!

Caratteristica unica ed esclusiva è il tasto intelligente di preimpostazione: puoi salvare le impostazioni e cucinare le pietanze che più ti piacciono semplicemente premendo un pulsante!
I risultati sono eccezionali, una vera propria svolta in cucina, ora puoi finalmente cucinare con estrema facilità piatti sani, gustosi e cotti perfettamente, senza utilizzare olio o altri grassi alimentari.
Sfoglia il ricettario che trovi incluso nella confezione (Attenzione: Il ricettario è in Inglese ed in altre lingue, purtroppo l’Italiano non è incluso) e realizza fantastiche e squisite ricette per la tua famiglia o per i tuoi ospiti!
Scegli anche tu, come tutti i clienti già soddisfatti, la Friggitrice Philips HD9240/90 AirFryer XL, sfrutta tutti i vantaggi della tecnologia di cottura ad aria calda brevettata RapidAir e tutta la garanzia di qualità di Philips!

Non perdere questa incredibile occasione, acquista subito Philips AirFryer, dimenticati del fastidioso retrogusto di olio, e gustati la comodità e tutti i vantaggi di un dispositivo unico, che ti farà risparmiare tempo e guadagnare in salute!
Niente più fornelli sporchi, niente più grassi ma solo piatti gustosi e saporiti per una cucinare a casa come al ristorante!

LA SALUTE

Le friggitrici senza olio sono l’ultimo ritrovato in termini di elettrodomestici da cucina e stanno raggiungendo standard elevati, equiparando in molti casi la frittura ad aria a quella ad olio. Ma il vero punto di forza è la capacità di cuocere un fritto leggero a prova di grassi e colesterolo. E non è un aspetto da sottovalutare in un’epoca in cui il binomio salute-nutrizione è sempre più ricercato.

Infatti, questo utile ed innovativo strumento da cucina non ha bisogno neanche di una goccia d’olio per completare la cottura, eliminando così le sostanze nocive rilasciate dall’olio sottoposto ad alte temperature. Studi scientifici hanno più volte sottolineato la correlazione fra l’abuso di grassi (di cui le fritture ad olio abbondano) e l’insorgenza di patologie cardiovascolari. Con la frittura ad aria il problema non si pone e si potranno consumare arancini, fiori di zucca e patatine senza preoccuparsi dell’abuso di colesterolo che il corpo umano mal tollera.

Vogliamo parlare dei zampillii di olio bollente che si liberano dalla padella quando immergi il fritto nell’olio bollente? Oltre a sporcare la cucina sono un pericolo per la pelle e per gli occhi. E i pericoli della frittura tradizionale non finiscono qui: inavvertitamente si potrebbe urtare la friggitrice o la padella piena d’olio con un serio rischio di ustioni. Un po’ di attenzione e buon senso scongiura qualsiasi pericolo ma la disattenzione è sempre dietro l’angolo.

LA DIETA

I vantaggi in termini di salute si riflettono anche a livello di dieta e giro vita. La frittura senza olio limita l’eccesso di grassi e consente di controllare la propria forma fisica senza rinunciare alle prelibatezze dei fritti della tradizione italiana e internazionale. Anche dal punto di vista ambientale risulta più ecosostenibile della friggitrice ad olio perché risolve il problema dello smaltimento dell’olio esausto, tra l’altro da consumare in grandi quantità affinché il cibo venga immerso completamente nell’olio. Basterà collegare l’elettrodomestico alle corrente elettrica, inserire gli alimenti nel cestello, aspettare che l’aria ad alta temperatura faccia il suo corso e il gioco è fatto!

L’INCREDIBILE VERSATILITÀ

Altro punto a suo favore risulta essere la sua comodità. Gli alimenti possono essere lasciati a friggere senza preoccuparsi di muoverli continuamente, come è invece necessario nel caso di una pentola piena d’olio. L’aria calda viene fatta circolare in modo omogeneo in tutto il cestello e alcune friggitrici ad aria sono provviste di spatole per la mescolatura o di cestelli girevoli. In caso di cestelli girevoli o mescolatore gli alimenti come le patatine possono essere lasciate a friggere senza preoccuparsi di muoverle, la cottura procederà uniforme e senza intoppi. Tuttavia, nei modelli sopracitati non sarà possibile inserire fritture fresche meno consistenti (come le zeppole per capirci) o che abbiano una pastella fluida. Il mescolamento le renderebbe a dir poco irriconoscibili. Il problema non si pone con la friggitrice ad ossigeno senza cestello girevole, nella quale è possibile cucinare quasi tutte le fritture senza problemi.

Altro vantaggio non indifferente di una friggitrice di ultima generazione, presente soprattutto nel modello Princess 01.182020.01.001, è la capacità di impostare diversi tipi di cottura come se fosse un mini forno, così da cuocere, arrostire e grigliare oltre che friggere. In un solo elettrodomestico potrai quindi preparare diverse pietanze e limitare al minimo l’uso di olio e l’assunzione di grassi. Per non parlare infine della possibilità di smontare il cestello per lavarlo direttamente in lavastoviglie. In un colpo solo, e grazie ad una friggitrice senza olio, non dovrai più pulire padelle intrise di olio, spruzzare deodoranti per coprire il persistente odore di fritto oppure preoccuparti di comprare litri e litri di olio che una volta utilizzati hai difficolta a smaltire.

IL CONSUMO ENERGETICO

Naturalmente, anche il lato economico può avere un’importanza cruciale nella scelta fra una friggitrice senza olio e una classica. Essa è un elettrodomestico e ha bisogno dell’alimentazione elettrica per funzionare. Una volta collegata alla presa e avviata non necessita più di qualche minuto per portare l’aria alla temperatura di 200°, un tempo sicuramente inferiore rispetto ai minuti necessari per scaldare a sufficienza l’olio in una pentola o in una friggitrice tradizionale.

friggitrice ad aria senza olio

Eccezion fatta per alcuni modelli che puntano sul risparmio energetico, come è ad esempio il modello H.Koenig FRY700, questo elettrodomestico è di per sé energivoro: la potenza varia dai 1400 ai 2000 Watt. Ma anche le friggitrici ad olio elettriche consumano la stessa quantità di energia, senza considerare che a ciò va aggiunto il costo, non certo marginale, di almeno 1,5/2 litri di olio. Olio che va sostituito dopo ogni utilizzo per non aggravare ulteriormente le proprietà tossiche sprigionate dalla cottura ad alta temperatura, e che va smaltito correttamente una volta esausto. Anche nel caso della frittura in padella ai costi dell’elettricità o del gas va comunque aggiunto il costo dell’olio. In definita, con questo elettrodomestico si ottiene anche un leggero risparmio.

PERCHÉ È UTILE?

Se ti stai ponendo questa domanda, ecco elencati alcuni validi motivi per cui può risultarti utile.

  • Puoi friggere i cibi utilizzando tra il 70% e l’80% di olio in meno.
  • Spegnimento automatico.
  • Facile da pulire, molte possono essere riposte in lavastoviglie.
  • Controllo automatico oppure manuale del tempo di cottura e della temperatura.
  • Non è solo una friggitrice: può essere usata anche come fornello oppure come griglia.
  • Veloce, comoda, sicura da utilizzare e non sporca.
  • Non emette odori.
  • Sistema di raffreddamento e di scaldamento integrato.
  • Altamente consigliata a tutti coloro che sono a dieta, a coloro che sono molto impegnati oppure a coloro che sono particolarmente pigri.

I benefici

Ecco elencati alcuni benefici che potrai trarre dall’acquisto di questo innovativo prodotto:

  • La frittura avviene attraverso un sistema ad aria calda, quindi le calorie che assumerete saranno estremamente inferiori rispetto ai fritti tradizionali
  • Risparmio consistente di tempo. Faccio un esempio sui tempi di preparazione: questo elettrodomestico può passare da temperatura ambiente a 300 gradi in non più di tre minuti.
  • Il cibo viene cucinato velocemente e senza sforzi, rispetto alle friggitrici tradizionali che consistono nel far immergere il prodotto nell’olio bollente. Ed è risaputo che l’olio richiede molto tempo per essere portato all’ebollizione.

Altri vantaggi

Qui vengono elencati altri vantaggi ottenibili procedendo all’acquisto:

  • Facile da pulire, in quanto molto modelli possono essere lavati in lavastoviglie
  • Il cibo verrà cucinato all’interno del cestello, quindi puoi dire addio all’olio bollente che schizza per tutta la cucina.
  • …Ciò, ovviamente, si traduce in più sicurezza.
  • Il cibo verrà cotto a puntino. Puoi dire addio a cibi bruciati oppure scotti.

Riassumendo

Riassumendo i principali punti a favore che possono valere l’acquisto:

funzioni

I principali punti a favore, elencati anche di seguito.

  1. È salutare. Puoi dire quasi addio all’olio.
  2. È veloce. Le patatine fritte sono pronte tra i 5 ed i 15 minuti.
  3. È facile. Temperatura e timer impostabile a mano oppure autonomamente.
  4. È comoda. Molti modelli possono essere lavati in lavastoviglie.
  5. È sicura. Puoi dire addio agli schizzi d’olio bollente.
  6. È completa. Spesso puoi trovare ricettari allegati oppure programmi di cottura automatici integrati.

ALCUNI CONSIGLI PER LA SCELTA

Come potete vedere su questo blog di GialloZafferano, e come avrete avuto modo di vedere dal nostro articolo, esistono moltissimi modelli di friggitrice ad aria sul mercato. Per una persona che è la prima volta che si affaccia su questa nicchia di prodotti potrebbe trovare difficoltosa la scelta del modello giusto per le proprie esigenze. Ecco quindi una serie di punti da valutare e tenere in considerazione prima di procedere all’acquisto.

  • La capacità. È importante capire che tipi di cibo si possono cuocere nei vari modelli, ma è altrettanto importante conoscere la quantità che si potrà cucinare con essi. È vero che la friggitrice ad aria è molto veloce a cuocere il cibo, di sicuro lo è molto di più delle friggitrici ad olio, ma questo vantaggio verrebbe infranto se poi si cucinerà il cibo a scaglioni. A parte varie eccezioni, la capacità media dei vari modelli è di circa un kilogrammo, il che è più che sufficiente per friggere i cibi semplici, come possono essere per esempio le patatine fritte. Se invece hai bisogno di cuocerci un pollo intero… allora è inevitabile che la capacità dovrà essere maggiore.
  • Il consumo energetico. Dal punto di vista del consumatore, è indubbio che questo sia uno dei fattori più importanti da tenere in considerazione. Parlando sempre di medie, per quel che riguarda il consumo elettrico, esso si attesta tra gli 800 ed i 1400 watts. È bene quindi verificare se il sistema energetico presente in casa ti consenta di sostenere questa quantità di energia elettrica.
  • Le dimensioni. Se hai una cucina piccola e stretta, potresti avere delle difficoltà a trovare la locazione adatta alla friggitrice ad aria. Prima di procedere all’acquisto, controlla che le dimensioni non siano eccessive per le capacità delle tua cucina.
  • Le impostazioni. I vari modelli possiedono impostazioni e caratteristiche differenti. Valuta quello che più si addice alle tue necessità. Per esempio, i modelli che vi offrono la capacità di cuocere a multiple temperature sono l’ideale per cuocere diversi cibi contemporaneamente. Al contrario, dei modelli che non raggiungono temperature di cottura molto alte possono essere l’ideale per cuocere altri tipi di cibo. Tieni in considerazione il oppure i cibi che andrai a cuocere, prima di procedere all’acquisto definitivo.
  • Le funzioni. È bene tenere in considerazione anche le funzioni, comprese quelle minori che di solito non vengono considerate. Infatti, se un modello ti concede la possibilità di cuocere a doppio strato, è indubbio che questa sia un’ottima cosa per ottimizzare i tempi di cottura di più cibi. Non tutti i prodotti hanno le stesse funzioni, quindi è bene avere un’idea precisa delle proprie necessità per effettuare la scelta migliore.
  • Il prezzo. Ultimo ma non ultimo, il prezzo. Questo sarà sicuramente uno dei fattori che più terrai in considerazione mentre effettuerai un acquisto. Questo perché per molte persone, la possibilità di poter friggere e cuocere dei cibi senza olio (o quasi) è più che sufficiente. Ciò però non preclude il fatto che altre persone possano aver bisogno funzioni aggiuntive e addizionali. I prezzi non variano solo ed esclusivamente in base all’azienda produttrice, alle prestazioni oppure alle dimensioni. I prezzi variano anche in base alla presenza delle varie funzioni aggiuntive e addizionali. Sono sicuro che non c’è bisogno che te lo dica io, ma tieni sempre d’occhio il tuo tetto della spesa prima di decidere quale prodotto acquistare.

CONCLUSIONE

Come abbiamo visto in questa pagina, una friggitrice ad aria può essere molto più comoda ed utile in cucina di quel che possa sembrare all’apparenza. Scegliere il modello più adatto alle proprie esigenze non è facile e richiede tempo, poiché ci sono tantissimi fattori in gioco da tenere a mente, tuttavia la scelta giusta non è nulla di impossibile e sarà un elettrodomestico che rivoluzionerà letteralmente la tua cucina quotidiana. Il Cucina Opinioni vi ringrazia per essere arrivato/a a leggere fin qui, vi ringrazia per avere visitato il sito web, spera che le informazioni e le recensioni che ha condiviso con te siano state utili, e ti auguro buon acquisto e (successivamente) buon appetito!